Svelata al pubblico la nuova facciata est dell' Hotel Hungaria rivestita dall'opera d'arte di Joe Tilson

Venerdì, 19 Ottobre - 2018

I quotidiani locali di oggi non mancano di evidenziare l'evento di ieri pomeriggio di inaugurazione della facciata est del Grande Albergo Ausonia & Hungaria realizzata con più di 2400 formelle di vetro di Murano dall'artista inglese Joe Tilson. A partecipare a tale evento sono stati in moltissimi, (oltre le duecento unità), tra gli altri anche l'assessore comunale Michele Zuin, il Presidente della Municipalità del Lido e di Pellestrina Danny Carella, la soprintendente Emanuela Carpani, che sono intervenuti al dibattito assieme ai principali protagonisti della nuova opera d'arte, vale a dire Joe Tilson, Claudio Rebeschini, Enzo Di Martino, Diego Ferro e naturalmente Teodoro Russo. Quest'ultimo, oltre a dichiararsi estremamente soddisfatto per la realizzazione di quella che fino a soli tre anni fa era soltanto una semplice idea, ha voluto rimarcare la rilevanza di investimenti come questo, facendo un'analisi generale sul Lido di Venezia e sulle modalità necessarie per compiere definitivamente il suo rilancio, sottolineando l'esclusività e l'originalità del territorio e soprattutto l'importanza di puntare principalmente sulla qualità piuttosto che sulla quantità, come ricetta fondamentale per concretizzare una volta per tutte il sogno di riportare il Lido ai fasti di un tempo... anzi... ancora più in alto!

Per vedere il video registrato dalla Rai sull'inaugurazione della facciata Est del Grande Albergo Ausonia & Hungaria, clicca QUI

Teodoro Russo

Teodoro Russo

 

Teodoro Russo