Teodoro Russo per il rilancio dell'Aeroporto Nicelli

Giovedì, 23 Ottobre - 2014

L'apertura manifestata dall'assemblea dei soci della Nicelli Spa verso nuovi partner pubblici e privati e' stata accolta dall'imprenditore Teodoro Russo che alla guida di una cordata di imprenditori ha confermato la sua disponibilita' a scendere in campo.
"Ritengo che il Nicelli sia indispensabile per l'isola", spiega Teodoro Russo nell'intervista al giornale La Nuova Venezia, "anche in ottica di quel risveglio che necessita un Lido da troppo tempo sonnacchioso. 
E' giusto che gli imprenditori locali facciano qualche cosa per questa isola, e in quest'ottica potrebbe rientrare anche un intervento diretto nella gestione dell'aeroporto. Mi ci metterei in prima persona, ma servirebbe un pool di imprenditori lidensi all'opera, non tanto per rilanciarlo, quanto per dare vita ad una vera gestione partecipata di questo splendido aeroporto. Il Nicelli non deve ridimensionarsi o andare perduto. Penso che imprenditori come gli albergatori possano avere un interesse diretto su questa infrastruttura. Se i turisti sapessero di poter arrivare comodamente al Lido senza problemi di traffico, ci verrebbero certamente piu' volentieri. Ecco che la sinergia imprenditoriale potrebbe essere la giusta strada da percorrere. Non mi tirerei certo indietro se fosse fattibile."